La Chiave del Caos

La strega cacciò un pugnale dalla lama ricurva, si inginocchiò e glielo puntò alla gola.
"Tu credi che questo sia stato difficile?", le bisbigliò. Si avvicinò tanto da permettere a Sara di percepire il calore del suo respiro, l'odore della sua pelle, umida, calda e leggermente sudata; l'essenza della magia che covava dentro di lei come una febbre, come un incendio. "Perché se è così che la pensi, forse dovrei dispensarti un atto di carità e ucciderti qui, adesso, in questo preciso istante." Si interruppe. Il timbro della sua voce si fece roco, urgente. "Se andrai avanti, la verità ti spezzerà il cuore."



"Un viaggio attraverso una terra morente e desolata, una ragazza sbalzata in una selvaggia realtà “alternativa”: un posto in cui a volte il cielo sanguina, le rane piovono dalle nubi e i morti, anziché riposare in pace, preferiscono vagare a piede libero sulla terra. La quattordicenne Sara Lai non avrebbe mai immaginato di trovarsi a fare i conti con tutto questo. Ma, d’altro canto, non avrebbe mai nemmeno pensato di svegliarsi in una città diroccata, di salvare una giovane misteriosa dalle grinfie di un vecchio squilibrato, di spaccare la testa a uno zombie o di prendersi a male parole con un folletto... né di fronteggiare alcune fra le più inquietanti figure di cui la leggenda conservi memoria. Insieme a Rose, un’aspirante strega, e a Gurucleff, un piccolo kellosh verde dal temperamento irascibile, Sara prenderà parte a una febbrile corsa contro il tempo; mentre da qualche parte, nell’ombra, una sanguinaria entità solleverà il capo e si metterà in caccia... Molti mostri attenderanno impazienti lungo il cammino, ansiosi di poter stringere gli artigli intorno alla Chiave del Caos, il potente talismano in grado di sconvolgere le sorti dei mondi; e molti eroi saranno chiamati a scegliere da che parte schierarsi... L’ultima battaglia fra l’Ordine, l’Ombra e il Caos è cominciata!"

Linee Infinite Edizioni
ISBN - 978-88-6247-071-1
pag. 526
€ 18,00


"La Chiave del Caos" è il mio primo libro. Spero (e cercherò di lavorare il più duramente possibile per far sì che ciò accada) che ne seguiranno, a poco a poco, molti altri! :D
Ma avrò sempre un debito di riconoscenza nei confronti di Sara, Rose, Gurucleff e gli altri, sapete!
Ho iniziato a lavorare a questo romanzo, il primo di una trilogia, nel momento forse più delicato e pazzesco della mia vita.
C'era un sacco di Caos, intorno a me, questo è sicuro; una magia strana, calda a volte, fredda più spesso, ma travolgente e spiazzante sempre, che mi ha guidato attraverso più cambiamenti di quanti avrei mai creduto possibile.
Ho cominciato a raccontare questa storia, allora; che in realtà è la mia storia, io credo, la storia di come un giorno mi sono svegliata (non in una cantina buia e umida, persa in una città dal cielo del colore del sangue, per fortuna! XD) e mi sono accorta di una cosa: il mondo è un posto veramente, veramente strano! Più strano ancora di me, il che è tutto dire!! XD
Un posto che può incuriosirci, sorprenderci, sbalordirci, farci ridere, piangere, urlare, singhiozzare, innamorare... Un posto che fa paura, a volte. Un posto pieno d'orrore, ma anche di dolorosa, incantevole, struggente meraviglia e consapevolezza.
E' nata così, l'idea di Miandar, la Terra Protetta... nella mente di una ragazzina che non sapeva più che fare, che si sentiva così persa, così smarrita, così affranta, così sola.
Ho scritto per salvarmi l'anima, in quei giorni, questa è la verità; ho scritto perché scrivere è il mio modo di combattere contro i mostri.
Gli anni sono passati. Sono cresciuta, e sono cambiata, ancora e ancora; qualche volta ho lasciato che il Caos plasmasse la mia vita; qualche volta, invece, sono stata io a plasmare la mia storia, e di questo sono fiera!
Sono una donna adulta, ora; non vi mentirò dicendo che ora nella mie giornate non c'è altro che luce, splendore e speranza... ma di certo queste sono le cose che rendono quelle giornate degne di essere vissute, e sono le persone intorno a me, le persone che mi vogliono bene e che io a mia volta amo, che mi sostengono e hanno il coraggio di essere sempre oneste con me nelle intenzioni e nelle opinioni, ad avermele donate.
Forse non sono una persona facile, da amare. E' una verità che un tempo mi feriva, ma che ormai ho accettato.
Ma credo di essere ancora una persona vera.
E questo, credo (e spero!) che abbia ancora un valore! :)

Se mai leggerete "La Chiave del Caos"... bé, questo sarà il più grande regalo che potrete mai farmi!
C'era una volta una ragazzina, che credeva di essere sola, disperata, spezzata, unica al mondo...
Ed era unica per davvero... Ma, grazie al cielo, si sbagliava, su tutto il resto.
Ha soltanto avuto bisogno di trovare la forza necessaria per scoprirlo. E ci è riuscita.
Perché dentro di lei c'è della magia; e quella magia, scoprì un giorno, si nasconde dentro le parole!
"La Chiave del Caos" è il mio primo incantesimo, per voi! :)
Sappiate che sono al lavoro sul secondo libro, che Sara e gli altri hanno ancora tanti, tantissimi segreti da svelare, missioni da compiere, minacce da affrontare.
Perciò, preparatevi...
L'avventura è ancora ben lungi dal terminare! :)
Che le forze travolgenti del Caos vi guidino sempre verso lidi di indicibili meraviglie e sogni meravigliosi!
Un abbraccio forte a tutti,

Simona



Booktrailer


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...