martedì 14 maggio 2013

In arrivo a giugno: "Joyland"


Il grande Re del Maine sta per tornare... e, questa volta, pare proprio che ci offrirà su un vassoio d'argento un biglietto di sola andata per la Terra della Gioia! :D
Ecco a voi trama e immagine di copertina italiana di "Joyland", in libreria a partire dal prossimo 4 giugno! ^^



"Estate 1973, Heaven's Bay, Carolina del Nord. Devin Jones, squattrinato studente universitario, decide durante le vacanze di accettare un lavoro in un luna park. Appena arrivato nel parco divertimenti, popolato da strani personaggi, Dev scopre che il luogo nasconde un macabro segreto: nella Casa degli Orrori si aggira infatti il fantasma di una donna uccisa quattro anni prima in modo decisamente macabro. Per guadagnarsi il magro stipendio, il ragazzo non dovrà soltanto intrattenere i bambini con il suo costume da mascotte, ma anche combattere il male che minaccia Heaven's Bay. E difendere la ragazza della quale nel frattempo si è innamorato."


Dell'amore che nutro nei confronti dell'immenso Stephen King penso di avervi parlato già più e più volte... sto fra l'altro preparando, proprio in questi giorni, una serie di post per raccontarvi qualcosa in più a proposito di quelli che considero i suoi libri più riusciti; e anche (perché no?) per spendere qualche parola anche su quelli che invece, purtroppo, mi sono piaciuti (molto) meno.

Per quanto riguarda "Joyland", la casa editrice italiana "storica" di King, la Sperling and Kupfer, in quest'occasione ha deciso di fare un graditissimo regalo a tutti i fan del Maestro: l'uscita italiana coinciderà infatti, pensate un po', con quella statunitense, che avverrà sempre il 4 giugno!

L'arrivo imminente di "Joyland" non è peraltro l'unica novità legata all'universo "kinghiano" XD che ha preso a circolare in questi giorni... ma, se volete saperne di più a questo proposito, magari tenete d'occhio il post di domani, ragazzi: io dico che la prossima estate/autunno avremo senz'altro mooooolte cosine interessanti da provare a seguire in tv, se volete la mia opinione! ;D


13 commenti:

  1. Speriamo che King torni agli antichi splendori... a parte le serie della Torre Nera gli ultimi suoi libri non mi hanno fatta impazzire :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai provato "Notte buia, niente stelle"? Io l'ho trovato, personalmente, semplicemente fantastico! *__* Bé... tre racconti su quattro, almeno! ;D

      Elimina
  2. Ma la smetterà mai di sfornare libri? Devo ancora finire It >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero con tutto il cuore che non smetta maiiiiii!!! ;D Lo adoro troppo!! *__* Bé bé, "It" è veramente lunghissimo, come libro... anch'io ricordo di averci messo un intero mese, o giù di lì, quando l'ho letto, ai tempi del liceo! :D

      Elimina
  3. *_______________________________*

    RispondiElimina
  4. Io ho letto solo un libro di King ("Rose Madder"), quindi sarei curiosa di sapere quali sono i suoi libri che consigli e sconsigli; aspetto i post a riguardo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, cami!! ^^ I post sono in arrivo; il primo arriverà la settimana prossima, credo! ;D

      Elimina
  5. ma King non avrà fatto una scelta un pò troppo scontata?
    un luna park, casa degli orrori, fantasma... sembrano gli ingredienti di un "piccoli brividi"... mmmm, non so...
    sono curiosa anche io di leggere il post di domani!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ha ricordato un pochino "Mucchio d'ossa", così, a occhio... e anche qualcosina de "Il Talismano"! :D Effettivamente gli ingredienti non sono originalissimi, magari (l'ho letto anch'io quell'episodio di Piccoli Brividi che parlava del luna park con i mostri: come si chiamava?! "Benvenuti a Horrorland", una cosa del genere, mi sa, hi hi hi! :P), però la curiosità, per il momento, è davvero tanta... Il Re è sempre il Re! ;D

      Elimina
  6. Che bella notizia!! Anch'io ho un amore spassionato per King fin da bambina (anche se non tutti i suoi romanzi mi hanno convinta allo stesso modo) e generalmente compro le sue nuove uscite senza nemmeno leggere le trame. Peccato che l'ultimo romanzo, non della serie Torre Nera (oddio... non mi viene il titolo, ma tu lo sai sicuro!) avesse una trama che non mi faceva venire nessuna voglia di leggerlo e quindi non l'ho mai acquistato, anche perchè i prezzi sono sempre esorbitanti.
    Ma questo mi ispira eccome! Segnato tra gli acquisti obbligatori di giugno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "La leggenda del vento" è l'uscito in ordine temporale, ma fa parte della serie della Torre Nera! L'ho iniziato proprio ieri sera, fra l'altro! :D Invece il titolo precedente dovrebbe essere 22/11/'63, quello che parla, pressapoco, di viaggi nel tempo! ;D Comunque è proprio vero, i prezzi dei libri di King sono diventati una cosa davvero esagerata! :( Quello che mi fa un po' innervosire è il fatto che, secondo me, la Sperling propone quei prezzi proprio perché sa che, in ogni caso, un libro di King è un libro di King, e per logica conseguenza venderà bene comunque... Al punto che non si degnano neppure di proporre un'edizione in versione ebook! :( Nella maggior parte dei casi, quindi... ormai sono arrivata a una conclusione: meglio pazientare, e aspettare l'edizione economica in brossura... che tanto non si fa mai attendere troppo, a quanto mi è parso di capire! ;D

      Elimina
    2. Ecco brava! Il paperback è un'ottima alternativa (era proprio 22/11/63) che prenderò in considerazione anch'io ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...