martedì 25 febbraio 2014

Prossimamente in arrivo: "La Ragazza Meccanica"

Ha un nome italianissimo, ma è nato e cresciuto negli Stati Uniti, ed è uno degli autori di fantasy e fantascienza più apprezzati degli ultimi anni...
Si chiama Paolo Bacigalupi, e il suo primo romanzo, vincitore del Premio Hugo e del Nebula, sta per arrivare finalmente anche in Italia...




"Bangkok: Anno Zero del crack energetico.
Cosa succede quando le calorie diventano la valuta corrente? Quando il bio-terrorismo si trasforma in uno strumento utilizzato dalle aziende per incrementare i profitti, e quando la deriva genetica del bio-terrorismo spinge l’umanità sull’orlo di un’evoluzione post-umana?
Paolo Bacigalupi, vincitore dei premi letterari Hugo e Nebula, risponde a queste domande con uno dei romanzi di fantascienza più acclamati del ventunesimo secolo.
Anderson Lake è un uomo d’azienda e il riferimento di punta della AgriGen’s Calorie in Thailandia. In incognito come amministratore di un impianto, Anderson perlustra i mercatini di Bangkok alla ricerca di cibi considerati estinti, con la speranza di razziare il bottino delle calorie perdute della storia. Qui fa la conoscenza di Emiko…
Emiko è la Ragazza Meccanica, una creatura strana e meravigliosa. Fa parte della Neo Gente, e non è umana: è un essere costruito in laboratorio e programmato per soddisfare gli appetiti decadenti di un uomo d’affari di Kyoto, ora abbandonata nelle strade di Bangkok. Per alcuni creature senz’anima, per altri addirittura demoni, la Neo Gente è costituita da schiavi, soldati e giocattoli per i ricchi in un agghiacciante futuro prossimo in cui le aziende alimentari dominano il mondo. L’età del petrolio è finita, e gli effetti collaterali delle malattie portate dall’ingegneria genetica si diffondono in tutto il mondo."


"It's ridiculous how good this book is... Bacigalupi's vision is almost as rich and shocking as William Gibson's vision was in 1984... I hope he writes 10 sequels. "
Lev Grossman


"La Ragazza Meccanica", traduzione italiana di "The Windup Girl", sarà disponibile a partire da giugno 2014, grazie alla casa editrice Multiplayer.it Edizioni.
L'originale esordio di Bacigalupi, un romanzo auto-conclusivo di genere fantapocalittico/distopico, è stato citato dal popolare settimanale Time Magazine come uno dei migliori dieci libri del 2009.
Dopo aver riscosso incalcolabili consensi (sia da parte del pubblico, che da quella relativa alla critica più esigente), lo scrittore si è dedicato alla stesura di una nuova serie YA, chiamata "Ship Breaker", iniziata nel 2010 con un volume che porta il medesimo titolo.
Anche questi romanzi successivi vertono sulla medesima, suggestiva, inquietante ambientazione futuristica, a quanto pare, tornando a sfiorare alcuni dei temi e degli argomenti presentati in "La Ragazza Meccanica": l'impatto ambientale generato dalla bio-ingnegneria, il radicale mutamento climatico, la crisi energetica, il collasso dell'economia globale (e le sue conseguenze), e, più in generale, tutto ciò che ha consentito all'autore di scrivere la sua interessante "eco-parabola" (come a lui stesso piace definirla) in chiave fantastica e fantascientifica.

"The Windup Girl" è stato pubblicato in molti Paesi nel corso degli ultimi anni, sotto i titoli più svariati; vi mostro qui sotto alcune delle copertine relative alle varie edizioni: alcune le trovo personalmente molto carine, al punto che, se mi venisse chiesto, non credo che sarei davvero in grado di scegliere la mia preferita! ;D






:)


13 commenti:

  1. Oddio quanto mi ispira sto libro :Q_ lo prendo al 100% peccato che manchi ancora così tanto l'avrei preso istantaneamente....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la stessa e identica cosa che ho pensato anche io, Leb! ^^ Speriamo almeno che la casa editrice italiana sia puntuale con la pubblicazione: sarebbe un vero peccato dover aspettare ancora e ancora! ;D

      Elimina
  2. Wow *.* oltre alla bella trama la cover mi ricorda tanto quella di Memorie di una Geisha *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Francy, non ci avevo fatto caso: effettivamente la copertina italiana la richiama tantissimo!! *___*

      Elimina
  3. Risposte
    1. Anche io, anche ioooooo!!! ^_____^

      Elimina
  4. non mi sarei mai aspettata che l'avrebbero tradotto :-) bene bene bene (sguardo assatanato)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ile, pure io, ormai, avevo completamente perso le speranze *____* Chi l'avrebbe mai detto, che sarebbe arrivata proprio la Multiplayer, casa editrice specializzata solitamente soprattutto in adattamenti ispirati al mondo dei videogiochi, a cambiare le carte in tavola sull'argomento "Windup Girl"? :D

      Elimina
  5. Risposte
    1. Verissimo, anche a me ispira un bel po'! ^______^

      Elimina
  6. Questo sì che potrebbe interessarmi! Sembra davvero promettente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anch'io, Aenor! ^_____^ Una storia dal taglio sicuramente molto, molto particolare... eccome, se mi intriga! *____*

      Elimina
  7. Sembra un romanzo piuttosto complesso, ma mi ispira tantissimo... Non si possono fare solo letture leggere no? Mi sa proprio che tengo d'occhio.l'uscita ^^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...