martedì 23 giugno 2015

In arrivo negli USA: "A Book of Spirits and Thieves"

In molti avranno senz'altro sentito parlare della "Saga dei Tre Regni" di Morgan Rhodes, l'epic fantasy per giovani lettori portato nelle nostre librerie dall'infaticabile casa editrice Nord...
Ebbene, i fan della Rhodes saranno senz'altro lieti di sapere che il nuovissimo romanzo fantasy dell'autrice de "La caduta dei tre regni" e "La stirpe dei ribelli", uno spin-off della serie originale, debutterà in lingua inglese nel corso di questa stessa settimana: "A Book of Spirits and Thieves" sarà infatti disponibile a partire da domani, e andrà a inaugurare una nuova serie caratterizzata dalla prospettiva di una potenzialmente interessante "doppia ambientazione": come sempre raccomando in questi casi... leggere la trama, per credere! ;D



"Toronto, giorni nostri: un massiccio libro rilegato in pelle, scritto in una lingua irriconoscibile, viene consegnato allo Speckled Muse, la libreria d'antiquariato della madre di Crystal e Becca Hatcher.
Quando Becca lo apre, finisce in coma, lasciando Crystal alle prese con la rivelazione di una serie di terrificanti segreti.
Antica Mytica: una dea che non conosce pietà è a caccia dello sfuggente tesoro che le permetterà di governare non soltanto Mytica, ma anche tutti i mondi invisibili che giacciono al di là.
Toronto, giorni nostri: il ricco e inutile Farrell Grayson ha finalmente l'opportunità di provare il proprio valore, quando il leader misterioso di una potente società segreta lo invita a unirsi alla sua cerchia.
Antica Mytica: Maddox Corso è sempre stato diverso dagli altri, ma mai veramente notevole. Tutto cambia il giorno in cui incontra un'avvenente ragazza sconosciuta, piovuta lì da una terra molto, molto lontana... solo per scoprire di essere l'unico in grado di vederla!
Il Fato ha condotto queste persone insieme... ma adesso una magia antica rischia di separarli e distruggerli per sempre."

:)


10 commenti:

  1. La caduta dei tre regni l'ho trovato orrendo, per cui non penso che leggerò mai più niente di quest'autrice XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordavo qualcosa del genere... mi sa che quasi quasi evito pure io! :P

      Elimina
  2. La certezza di un libro che non comprerò XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che ho scritto questo post proprio pensando a a te e a Aenor?! Ahahaha! :P

      Elimina
  3. ...non è il mio genere...
    decisamente no

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm...
      Il mio, invece, effettivamente sì... solo che non mi convince lo stesso! XD

      Elimina
  4. La cover non mi ispira per niente...la trama, invece, mi mette un po' di curiosità. Giusto un po'...
    Non ho letto niente di questa autrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neppure io, Tania: Aenor e Katerina, però, mi hanno abbastanza "spaventato" con le loro recensioni, quindi per ora credo proprio che lascerò stare, ehehe! :P

      Elimina
  5. La serie della Rodhes mi ispira parecchio, (ho letto anche cose poco invoglianti, ma ogni tanto mi piace rischiare! :P ) anche se non sono ancora riuscita a leggerla :( ma questo non mi ispira particolarmente... la doppia ambientazione mi fa sempre storcere il naso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me, invece, l'idea della doppia ambientazione stuzzica sempre parecchio (difatti sono sempre lì che mi riprometto di comprare "Otherbound" di Corinne Duyvis, di cui si sente sempre parlare bene).
      Chissà se, alla fine, mi deciderò a rischiare anch'io, dando una possibilità alla Rodhes nonostante tutto... :P

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...