giovedì 19 maggio 2016

"WWW... Wednesday" (#4)



Buon pomeriggio, amici miei! ^^

Sarò impazzita, o avrò scordato di guardare il calendario stamattina, vi chiederete voi?
Niente affatto: questo post, la mia quarta puntata della ben nota rubrica “WWW... Wednesday" (creata dal blog "Should be Reading") era in programma per ieri, come comandato dalla ragione e dalla natura... Se non fosse che mio padre mi ha spedito in giro per commissioni dopo il lavoro, e, fra una cosa e l’altra, avrò passato almeno due ore in fila all'ufficio postale! ;(

Quando sono tornata a casa, ho trovato entrambi i miei cani ad aspettarmi con un gran sorrisone speranzoso stampato sulle labbra, e..  Tempo di rientrare dalla passeggiata, e non avevo più le forze manco di alzarmi dal letto! Così mi sono sparata due puntate di “Agent Carter” e buona notte al secchio! XD

Spero che mi perdonerete, tanto più che ho intenzione di rimediare oggi! ;D


What are you corrently reading?
(Che cosa stai leggendo al momento?)

 
La bambina che perse la sua ombra per salvare la magia del mondo”, di Catherynne Valente.
Se potessi scegliere una sola persona famosa, in tutto l’universo, con cui uscire a prendere un tè con i pasticcini in un sonnacchioso pomeriggio invernale, quella persona sarebbe proprio Catherynne Valente. 
Non è che sia solo una narratrice meravigliosa: è una maga delle parole, un vero uragano, e possiede un talento lirico straordinario, un genio degno di Lewis Carroll in persona!
Sarò onesta con voi: leggere i suoi libri in italiano può essere un’esperienza un po’ traumatica (non per colpa della traduttrice, che pure ha fatto un ottimo lavoro…), e mi riprometto di non farlo mai più; ci sono autori che vanno rigorosamente affrontati in lingua originale, per quanto mi riguarda, e la Valente rientra sicuramente in questa categoria, al cento per cento…


What did you recently finish reading?
(Qual è stata l'ultima lettura hai terminato?)


The Ghost Bride”, di Yangsze Choo.
Uno YA molto bellino, che fa indubbiamente della propria affascinante ambientazione esotica il proprio principale punto di forza.
Non sono riuscita a entrare in sintonia con i personaggi quanto avrei sperato, purtroppo, e penso proprio di aver trovato la protagonista lagnosa e insopportabile per una metà abbondante della storia… XD
La trama mi ha riservato qualche bella sorpresa, però, e nel complesso sono molto contenta di averlo letto…


What do you think you'll read next?
(Cosa pensi che leggerai in seguito?)



Truthwitch” di Susan Dennard e “Ella: Cinders and Ash” di Erik Schuback.
Le mie due prossime letture saranno sicuramente queste, anche se non ho ancora stabilito in quale ordine le affronterò! :P
Il primo libro di Schuback, dedicato a una bizzarra Cappucetto Rosso ammazza-licantropi, mi aveva divertito molto, quindi non vedo l’ora di tornare a immergermi nelle atmosfere deliranti e fracassone dei suoi retelling urban fantasy super-trash…
Trutchwitch”, d’altro canto, sembra un vero incanto, sia dal punto di vista della cover che della trama! Speriamo bene! *____*


E voi, amici?  
Quali sono le vostre risposte? :)




6 commenti:

  1. Truthwitch mi intriga parecchio *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho cominciato oggi, e devo dire che (per ora) non sembra affatto male... :D

      Elimina
  2. ultimo libro terminato: Ross Poldark, romanzo storico, molto carino!!

    sto leggendo LUI E' TORNATO di Timur Vermes e I SEGRETI DELLA CASA SUL LAGO di kate morton

    leggerò VILLETTE di Charlotte Bronte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto mi ispira "Ross Poldark"! *____*
      Ne ho sentito parlare parecchio, quasi sempre bene; sono felice che ti sia piaciuto! :D

      Elimina
  3. Trutchwitch a me ispira davvero tanto *___* devo solo trovare il momento giusto per leggerlo!
    Io sono alle prese con un libro per l'accademia, "Sei proprio il mio typo - La vita segreta dei caratteri tipografici". Come libro è molto simpatico e nemmeno troppo pesante, solo che ho mille cose da fare e vado a rilento ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra un argomento molto molto interessante, devo dire! *____*
      Ho studiato qualcosa sul tema, quando ero all'università, ma mi sarebbe sempre piaciuto approfondire l'argomento...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...