mercoledì 2 ottobre 2013

Recensione: "La fine del mondo" (film)



Titolo originale: The World's End
Regia:  Edgar Wright
Interpreti:  Simon Pegg, Nick Frost, Martin Freeman, Rosamund Pike, Paddy Considine
Anno: 2013

"20 anni dopo dover tentato di portare a termine un epico pub crawl, cinque amici si riuniscono quando uno dei loro si mette in testa di cimentarsi veramente nella maratona di bevute. È Gary, un 40enne intrappolato nella sua adolescenza, a trascinare tutti gli altri nella loro città natale e cercare di raggiungere infine il mitologico pub chiamato The World’s End. Mentre cercano di conciliare passato e presente, si rendono conto che la vera sfida è quella per il futuro: non solo per loro ma per tutta l’umanità. E raggiungere The World’s End diventa l’ultima delle loro preoccupazioni."


Chiamatemi pure matta, ma sono stata una delle pochissime persone sulla Terra a non impazzire per il film comedy "L'alba dei morti dementi" XD... cioè, sì, non fraintendetemi: ho sorriso (almeno un po') e ho riconosciuto senz'altro l'originalità di alcune spassose trovate, ma... niente da fare, verso la fine mi sono perfino un po' annoiata! :P

Eppure, quando ho visto per la prima volta il trailer de "La fine del mondo", nuovo lavoro degli stessi autori (l'accoppiata vincente Pegg/Wright), sono rimasta folgorata, e ho sentito che dovevo ASSOLUTAMENTE vederlo... e, per una volta, il mio sesto senso non si ingannava: questa nuova pellicola infatti mi ha convinto fino in fondo, grazie alla complicità di una sceneggiatura folle ed esilarante, un cast impeccabile, dialoghi ai confini della realtà e un attore protagonista, Simon Pegg, a dir poco geniale! Se mai c'è stato un attore in grado di conferire simpatia e credibilità ad un personaggio un po' scemotto affetto da incurabile sindrome di Peter Pan, quello è lui di sicuro! XD

Gary King, interpretato, in versione adulta, per l'appunto da Pegg, è il più tipico dei ca***ni del liceo che potete immaginare XD, il classico tipo che si crede il re del mondo, dal momento che il microcosmo delle superiori ha rafforzato la sua convinzione di essere praticamente il centro della galassia; un ragazzotto vanesio, superficiale, strampalato e fuori di testa XD, votato solo all'alcol, alla droga, al divertimento e al sesso.
Ecco, provate ora a immaginare questo stesso tipo, vent'anni dopo, sulla soglia della quarantina... più rughe sulla faccia, meno capelli in testa, ma stesso e identico cervello: un uomo adulto che parla, si muove, prende decisioni (per così dire XD...) proprio come farebbe un ragazzino di diciassette anni... e peraltro, nemmeno un ragazzino di diciassette anni di quelli particolarmente svegli, se capite cosa intendo! XD
E provate a immaginare anche cosa sarebbe successo se, in "It", ad esempio, non fosse stato un Bill qualsiasi a raccogliere intorno a se' gli amici d'infanzia per cercare salvare la città di Derry dall'annientamento, bensì un tipo alla Gary King, più interessato a finire il mitico giro dei 12 pub per prendersi la sbornia del secolo e tramandarlo ai posteri, che a combattere qualsiasi tipo di minaccia sovrannaturale il baldo gruppo si fosse trovato ad affrontare :P... e vi  farete un'idea del livello di esilarante follia che pervade ogni singolo fotogramma di quest'assurda, incantevole, divertentissima pellicola! :D

Aggiungete al mix un finale inaspettato, il graffiante humor di Nick Frost (Andy, nel film) e una colonna sonora trascinante, e avrete colto buona parte dell' essenza de "La fine del mondo": il film più divertente dell'anno, da vedere ad ogni costo, si mettesse pure in mezzo l'Armageddon portato dagli alieni più compassati, svitati e "cordiali" dell'universo! ;D

Giudizio personale: 8.3/10


7 commenti:

  1. Il trailer non sembra affatto male! :D
    Mi incuriosisce! Lo vedrò ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. Ieri ho iniziato Orphan Black! *---*
      Mi sta davvero piacendo! Grazie per avermelo fatto scoprire! :3

      Elimina
    2. Oh, che bello, sono davvero felicissima che stia piacendo anche a te!! ^^ Io l'ho adorato!!! *___* la cosa più bella è che la storia sembra farsi pi intrigante e appassionante ad ogni episodio che passa, anziché seguire il percorso contrario, come alcune altre serie, che dopo un esordio col botto purtroppo declinano inesorabilmente...

      Elimina
  2. G.E.N.I.A.L.E.
    Visto e adorato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felicissima che sia piaciuto anche a te, Mik!! E' un film davvero, davvero divertente!! ^^

      Elimina
  3. Mi sa che dovrò guardarlo, mi hai incuriosita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, secondo me è un film divertentissimo, Mary!!! ^^ Fammi sapere, se poi avrai occasione di guardarlo, mi raccomando! ;D

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...