martedì 17 luglio 2012

Quando le Forze del Male proprio si ostinano a strisciare al di qua della Barriera: i libri di Garth Nix!

Garth Nix è uno scrittore australiano, nato nel 1963 in quel di Melbourne, che si occupa di narrativa fantasy e fantastica, prevalentemente per ragazzi, da più di 15 anni, ormai!
Nell'arco di tutto questo tempo, voi potreste essere portati a indovinare che abbia avuto il tempo di lavorare a qualcos'altro, oltre al suo celebre "ciclo di Abhorsen", trilogia d'esordio pubblicata anche qui da noi in Italia dalla casa editrice Nord e successivamente riproposta nella collana economica Tea... e vincereste senz'altro la scommessa, se decideste di puntare qualche spicciolo sul sì"! ^^

Perché, in pratica, basta una rapida scorsa alla lunga lista dei romanzi di Garth Nix successivi ad "Abhorsen", tutti inediti nel nostro Paese, per rendersi conto di trovarsi di fronte ad una potenziale miniera di avventure magiche e personaggi interessanti!

Ma sarà bene andare con ordine! :)





Tutto iniziò nel 1995, con la pubblicazione di "Sabriel", storia di una ragazza che scopre, alla morte del padre, di essere destinata a ereditare il suo ruolo di Abhorsen, una figura incaricata di assicurare il corretto passaggio delle anime fra questo mondo e l'Aldilà che le attende! Le battaglie di Sabriel per impedire ad un'armata di morti di riversarsi nell'universo degli uomini e distruggerlo diventeranno sempre più accanite e pericolose con lo scorrere delle pagine (nonché originali, visto che, in "Sabriel", i morti si scacciano a colpi di campane! XD), fino a culminare in un'epocale battaglia finale!

Trilogia di Abhorsen (talora conosciuta anche come "Trilogia del Vecchio Regno"):

1. Sabriel
2. Lirael
3. Abhorsen



Nel 2000 fa il suo esordio invece, sempre ovviamente in lingua inglese,"The fall", primo libro della nuova serie di Garth Nix intitolata "The Seventh Tower", ambientata in un mondo perennemente avvolto nelle tenebre!




"Tal vive nel Bosco Oscuro, in un castello in cima alle montagne, isolato nell'oscurità. Non ha mai pensato a mettere in discussione lo status quo. E poi un giorno prova a rubare una pietra preziosa, l'unico modo per assicurare alla sua famiglia una posizione fra i Prescelti della Settima Torre. Dopo che il suo tentativo fallisce, precipita dal castello dritto nell'ignoto..."

Serie "The Seventh Tower":

1. The Fall
2. Castle
3. Aenir
4. Above The Veil
5. Into Battle
6. The Violet Keystone



Nel 2003 è stata invece la volta di "Mister monday", capitolo iniziale della saga "The Keys to the Kingdom", destinata in poco tempo a raccogliere una nutrita schiera di fan e a rivaleggiare, in termini di popolarità e di apprezzamento generale, con l'ormai più datata serie di "Abhorsen"!




"Sette giorni. Sette chiavi. Sette virtù. Sette peccati. Una casa misteriosa è la porta che si apre verso un mondo molto misterioso... in cui un ragazzo sta per avventurarsi e scoprire una quantità di fantastici segreti. Arthur Penhaligon non pare esattamente destinato a diventare un eroe. Sembra piuttosto destinato a morire di una morte prematura. Ma poi la sua vita viene salvata da una chiave a forma di lancetta d'orologio. Arthur è salvo... ma il mondo no. Insieme alla chiave arriva una piaga portata da una bizzarra creatura da un altro reame. Uno straniero di nome Mister Monday, i suoi vendicativi messaggeri con le ali chiazzate di sangue e un'armata di mostri dalle facce di cani non si fermeranno davanti a niente pur di rientrare in possesso della chiave... anche se questo dovesse significare distruggere Arthur e tutto ciò che lo circonda. 
Disperato, Arthur fugge verso la misteriosa casa apparsa in città.. una casa che soltanto lui riesce a vedere. Forse potrà sbrogliare i segreti della chiave... e scoprire il suo vero destino".

Serie "The Keys to the Kingdom"

1. Mister Monday
2. Grim Tuesday
3. Drowned Wednesday
4. Sir Thursday
5. Lady Friday
6. Superior Saturday
7. Lord Sunday



Quasi nuova nuova di zecca è invece la serie "Troubletwisters", iniziata nel 2011 con un volume omonimo, e scritta a quattro mani insieme a Sean Williams:



"Il Male ha provato a introdursi nella nostra dimensione e a dominare la Terra per secoli. Dei Guardiani sono sparsi ai quattro angoli del globo, sconosciuti alla maggior parte di noi, per proteggere l'umanità dal Male che si raccoglie presso i Portali, gli unici luoghi attraverso i quali il Male potrebbe passare nel nostro mondo.
Jaide e Jack Shield non sanno che il mondo è sotto attacco. Non sanno che il loro padre e la loro nonna X, da cui si trasferiscono, sono Guardiani, o che loro stessi sono dei "troubletwisters", giovani guardiani che stanno appena cominciando a scoprire i loro poteri..."

Serie "The Troubletwisters


1. Troubletwisters
2. The Monster




Fra una saga e l'altra, il nostro Garth Nix non si è inoltre certo dimenticato di firmare numerosi romanzi auto-conclusivi, né di pubblicare raccolte di racconti fra loro anche piuttosto variegati. 
Il libro più recente, "A Confusion of Princes", è uscito giusto pochi mesi fa!








"Potreste pensare che essere un Principe privilegiato in un vasto Impero intergalattico sia una vera forza! 
Ma non così grandioso come sembra. Per prima cosa, i Principi sono sempre in pericolo. La minaccia più grande?
Gli altri Principi.
Khemri lo scopre nel momento stesso in cui viene proclamato Principe.
Ma scopre anche dei misteri nascosti nei meccanismi segreti dell'Impero. Inviato in missione segreta, Khemri giunge presso le rovine di una battaglia spaziale. Là incontra una giovane donna di nome Raine, che metterà in discussione per la prima volta la sua visione dell'Impero, dei Principi, e di se stesso."


A questo punto, credo che resti soltanto un interrogativo... e noi lettori italiani, quando potremo avere nuovamente il piacere di leggere un romanzo di Garth Nix nella nostra lingua nativa? :)













8 commenti:

  1. Grazie per la segnalazione, non conoscevo questo autore e i suoi libri sembrano parecchio interessanti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver letto il mio articoletto, Camilla! ^^ Anch'io spero di poter leggere al più presto qualcos'altro di Garth Nix! :)

      Elimina
  2. wow non conoscevo le altre saghe di garth nix.... ma perchè qui in italia si accontentano di darci l'assaggio di un'autore pubblicando a fatica una sola serie e basta? uff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, già, è davvero un gran peccato!! :( La serie "The keys to the kingdom" è quella che mi ispira di più: bisognerà che me la procuri in inglese, prima o poi! ;D

      Elimina
    2. anche a me è la serie che ispira di +! anche "a confusion of princes" sembra bello: x di più è autoconclusivo

      Elimina
  3. se la leggi mi raccomando che aspetto la tue recensioni utilissime! Ma tu ci 6 su anobii o goodreads? visto i tuoi gusti molto simili ai miei mi piacerebbe molto fare un'incursione virtuale nella tua libreria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che sì, grazie mille!! ^^ Sono felicissima che le mie recensioni e i miei sproloqui libreschi possano essere di qualche aiuto !!! ;D Uh sì sì, certo, sono sia su anobii che su goodreads, mi trovi qui: http://www.anobii.com/01b8c81db1ce0f5197/books e qui: http://www.goodreads.com/review/list/4973531
      Se passi a trovarmi, lasciami un segno del tuo passaggio, mi raccomando: così poi posso ricambiare la visita, anche a me farebbe molto piacere curiosare un po' fra i tuoi scaffali! ^^

      Elimina
  4. ciao sophie!!! gentilissima! alla fine sono riuscita a scovarti su anobii (e guardacaso non ti ho trovata intenzionalmente, ma cercando un libro di cui avevi parlato qui sul blog). Ho riconosciuto immediatemente l'orsacchiotto "sophioso" xd ti ho gia aggiunta. Sono registrata col nome APPyL3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...